Vivere il presente

Vivere il presente

4 | 1684 Visite

"Se non avessi quest'età, le cose che farei!", "Oh, se fossi maggiorenne!". Passiamo il tempo a lamentarci perdendo così l'unico tempo che abbiamo a disposizione, il presente.

Il segreto della salute sia mentale che fisica sta nel non rimpiangere il passato o preoccuparsi del futuro: ma nel vivere il proprio presente con entusiasmo e accortezza.

Ecco come fare per vivere il vostro presente al 100%:

 

 

1.    Liberatevi degli oggetti superflui. Il minimalismo vi spinge a vivere nel presente. Rimuovere oggetti assocciati ai ricordi vi rende liberi di vivere il vostro presente senza la presenza ingombrante (in tutti i sensi) del presente.

 

2.    Sorridete. Ogni giorno é pieno di possibilitá infinite! Iniziatelo con un sorriso, avete in mano tutte le carte da giocare nella vostra giornata, sta a voi decidere come.

 

3.    Apprezzate ogni singolo momento della vostra giornata.

Immergetevi il piú possibile nella vostra quotidianitá: gli scorci, i suoni, gli odori, le emozioni, le piccole conquiste ma anche i dispiaceri.

 

4.    Dimenticate i rancori del passato. Se state covando un risentimento forte per una persona, dovuto a vicende del passato, perdonatela e andate oltre.  Questa persona é sicuramente colpevole del male che vi ha procurato, ma siete voi che le state permettendo di influenzare il vostro umore di oggi.

 

5.    Amate il vostro lavoro/ la vostra routine settimanale.

Se trascorrete le ore delle vostra settimana ad aspettare il  weekend, state sprecando il 71% della vostra vita (5 giorni su 7). Perció se non potete cambiare il vostro lavoro, sforzatevi di trovare i lati positivi di quello che fate. I colleghi? La vicinanza a casa? La qualitá dell´ambiente? Focalizzatevi su queste ultime e la vostra routine cambierá radicalmente.

 

6. Sognate il futuro guardando il presente. E´ normale avere sogni e aspettaive per il proprio futuro. Passiamo una quantitá enorme del tempo nella nostra esistenza a pensare a ció che faremo. A Natale si incomincia a programmare alle ferie estive e al rientro da queste ultime si inizia a pensare a cosa fare per Capodanno. Forse un po´ esagerato, ma anche nel lavoro, nelle relazioni, nelle soddisfazioni personali le aspettative sono sempre altissime e pensiamo alla meta invece che concentrarci sulla via da percorrere per raggiungerla. Meglio perció stabilirsi dei "traguardi" intermedi, da attraversare giornalmente, nel nostro presente e in questo modo avvicinarsi sempre un po´ di piú al nostro obiettivo.

 

7. Non vi crogiolate sugli allori. Riconoscere un successo é assolutamente auspicabile, ma é anche importante rendersi conto di andare avanti e farsi strada attraverso nuovi possibili scenari.

 

8. Stop alle ansie. 

L´ansia é dovuta per la grande maggiornaza dei casi alla preoccupazione per il domani. Preoccuparsi per il futuro non cambierá il presente e sicuramente il preoccuparsi non cambierá il corso degli eventi, solamente non vi fará godere a pieno delle vostre attivitá quotidiane del presente. 

 

9. Pensate a nuove soluzioni.

Il mondo che ci circonda si muove cosí velocemente che la maggior parte delle soluzioni adottate in passato non sono piú applicabili nel presente. 

Non focalizzatevi con il mantra "ma abbiamo sempre fatto cosí" altrimenti finirete per rimanere incollati alle vecchie abitudini, provate a trovare nuove soluzioni con strumenti differenti. Siate curiosi di novitá e cercate di applicarle a vostro uso e consumo quotidiano. 

 

 

In fondo, potete vivere solo un attimo alla volta, quindi molto meglio che sia il presente :-) E voi che ne pensate? Siete dei nostalgici del passato o avventori del futuro? Avete trovato un modo infallibile per godervi il presente? Parlatecene nei commenti!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Photo: © Fotalia - goodluz

EMILIA31, 15.09.2016