Sommario

E´ inevitabile: tutti conosciamo molto bene la situazione. Lei esagera, lui minimizza, lei sbotta, lui si chiude a riccio e non parla piú. La comunicazione del mondo femminile é molto diversa da quella maschile.   Dopo la giornata lavorativa Qual é il momento della giornata in cui si accumola piú stress? Solitamente viene fatto coincidere dagli studiosi con il termine della giornata lavorativa, dopo le 8 ore passate dietro alla scrivania con il capo che incalza e il collega ammalato. Anche in questi casi la reazione é agli antipodi: la donna no... più ...
Troviamo sempre una scusa per non lanciarci ... In un primo momento, abbiamo messo come priorità l'educazione dei figli, in seguito abbiamo pensato al mutuo della casa, alle responsabilità famigliari e coniugali, per non parlare del prendersi cura dei propri genitori. Ma arriva sempre un momento in cui ci si chiede quali desideri sogni o aspirazioni non abbiamo ancora realizzato. Come ogni nuovo inizio, spesso la paura risiede nel primo passo. Ma come si suol dire “Chi non risica, non rosica”. A vivere senza rischio si finisce per non realizzare alcunch&eac... più ...
La rete, o -come gli anglosassoni la chiamano- il web é diventata massicciamentente sempre piú presente nelle nostre vite: a partire dal lavoro, al mantenersi in contatto con i figli fino alla ricerca dell´amore.In fondo non é niente di diverso rispetto a quello che facevamo con il telefono rispetto ai nostri genitori, abituati a scriversi lunghissime lettere con carta e penna. Cambiano i mezzi, ma rimane il messaggio, il contenuto, ma la vera sfida é sfruttare al massimo le possibilitá che il mezzo offre e rispettarne le regole. Ecco 5 regole da t... più ...